Come fare trading: tutto quello che devi sapere

Fare trading online non è difficile come spesso si pensa. In effetti fare trading è il modo migliore per ottenere profitti sfruttando l’andamento dei mercati finanziari. Per dire, è molto più facile ottenere profitti con il trading on line piuttosto che con attività di investimento sui mercati a lungo termine. Questo articolo si pone l’obiettivo di spiegare chiaramente come fare trading ed è dedicato soprattutto a coloro che cominciano a fare trading per la prima volta nella vita.

Come fare trading da casa

tradingAbbiamo detto che fare trading non è difficile. Ora proviamo a metterci nei panni di una persone che, per la prima volta nella sua vita, ha deciso di fare trading online. Che cosa farà? Probabilmente partirà da Google, cominciano a cercare informazioni. Che cosa succede adesso? Succede che può capitare su un portale di qualità, con contenuti chiari e facili da capire o potrà finire sul sito di un lestofante che proverà a vendergli un corso per diventare ricco in pochi giorni con il trading online. A questo punto molto dipende dalla fortuna: se il novello trader capita sul sito giusto potrà cominciare al meglio. Se invece capita sul sito del lestofante, potrebbe rischiare di cominciare subito con un pesante esborso di denaro, seguito dalla delusione di scoprire che le tecniche miracolose per guadagnare con il trading online poi tanto miracolose non sono. Anzi, di fatto fanno perdere sempre soldi e fanno ingenerare l’idea che il trading on line sia una sorta di truffa legalizzata.

C’è anche da dire che ormai molti utenti di internet sono diventati smaliziati e sanno distinguere contenuti di qualità dalle bufale.

Una volta studiate le informazioni di base, chi vuole fare trading da casa si trova a dover cercare il broker. E anche qui deve avere molta fortuna o deve aver studiato molto bene le istruzioni su come fare trading. Perché il segreto per fare trading con successo è proprio scegliere nel migliore dei modi il broker da utilizzare. Per prima cosa, un broker di qualità è rigorosamente affidabile e sicuro e questo può essere garantito solo dalla CONSOB.

La CONSOB è la Commissione dello Stato Italiano che si occupa in maniera specifica di autorizzare e regolamentare gli attori dei mercati finanziari. Chi vuole offrire un servizio di investimento o di trading sul mercato italiano deve rigorosamente richiedere l’autorizzazione alla CONSOB. Un broker autorizzato da CONSOB sicuramente non è in grado di truffare i suoi utenti. Diciamo non è in grado perché, materialmente, al primo sospetto di attività non convenzionale o non rispettose delle normative, il broker viene bloccato.

Per questo motivo tutti coloro che decidono di fare trading online da casa dovrebbero utilizzare solo e soltanto broker autorizzati e regolamentati CONSOB, senza farsi magari ingannare da pubblicità aggressive. Un broker che promette bonus di decine di migliaia di euro ma poi non è autorizzato è solo una trappola.

E’ anche vero che non tutti i broker autorizzati sono uguali per fare trading: ci sono broker con bonus, broker senza commissioni, broker facili da usare, broker che offrono un supporto telefonico attivo 24 ore su 24. Ebbene, sono questi i broker che devono essere scelti.

Come fare trading opzioni binarie

strategia-opzioni-forex-150x150Una delle forme più interessanti di trading on line è il trading binario. Le opzioni binarie sono una forma particolarmente semplice e innovativa per fare trading on line da casa. Detto in parole tecniche, le opzioni binarie sono un derivato che può avere come sottostante un qualunque asset quotato sui mercati finanziari. Il trader che decida di fare trading binario deve solo decidere qual è la direzione che il prezzo dell’asset prenderà alla scadenza dell’opzione. In pratica deve decidere se i prezzo dell’asset, alla scadenza dell’opzione, sarà maggiore o minore di quello al momento della sottoscrizione dell’opzione.

Che cosa possiamo dire del trading binario? Che è ideale per chi vuole fare trading on line da casa. Da una parte non ci sono complicazioni tecniche: le previsioni da fare sono semplici e precise, non bisogna complicarsi con la gestione del rischio e con un trading system. Dall’altra stiamo parlando comunque di trading finanziario e non di scommessa visto che in ogni caso il guadagno (o le perdite) dipendono esclusivamente dal comportamento dei mercati finanziari e dalla capacità del trader di fare previsioni correte. Detto in altre parole, attenzione che le opzioni binarie non sono un gioco anche se sono facilissime da usare.

Come fare trading forex

Uno dei mercati in assoluto più interessanti per coloro che fanno trading online da casa è il forex. Il forex è il mercato internazionale delle valute, il mercato dove si possono comprare e vendere dollari, euro, yen, sterline, pesos. E’ un mercato molto interessante per tutti i trader, dal professionista al principiante: è un mercato efficiente, immenso, dove i volumi tradati sono così grandi che c’è veramente spazio per tutti.

Come si fa trading sul mercato forex? Per prima cosa abbiamo bisogno di un broker. Possiamo decidere di utilizzare le opzioni binarie o altri strumenti leggermente più complessi ma i principi di base sono simili.

Sul forex non sono quotate le singole valute, ma sempre coppie di valute. Non possiamo dire di comprare euro, dobbiamo dire che compriamo euro e vendiamo un’altra valuta, ad esempio dollari. Quello che bisogna fare quando si fa trading sul mercato forex è, data una coppia di valute, prevedere quale sarà la valuta che si rafforza e quale si indebolisce.

Come fare trading in borsa

Un altro mercato che di solito attira l’attenzione dei trader e garantisce comunque profitti interessanti è la borsa. Come si fa a fare trading in Borsa da casa? Allo stesso modo del forex, abbiamo bisogno di un broker che ci garantisca l’accesso al mercato. Notiamo, per inciso, che la maggior parte dei broker forex migliori garantiscono anche la possibilità di operare sulla Borsa e viceversa.

Se decidiamo di fare trading in Borsa dobbiamo scegliere se vogliamo comprare direttamente le azioni oppure vogliamo usare derivati per speculare sulle azioni stesse. Di solito la scelta migliore è quella di utilizzare i derivati. In questo modo, infatti, è possibile guadagnare sia quando i mercati scendono che quando salgono. Chi compra direttamente azioni in Borsa guadagna solo quando il prezzo sale, mentre perde se il prezzo scende.